Projects > Commercial > Monica C Brescia
Dialogo aperto con la struttura quadrata e le ampie vetrine che come mura compongono i tre lati esterni. Gli spazi espositivi interni ed esterni si fondono infatti insieme attraverso un percorso in legno rovere tinto moro che, percorrendo l'intero perimetro, ora si fa mensola, ora si poggia sul pavimento come base per le appenderie, ora si innalza fino al soffitto per creare delle quinte come sfondo ai manichini in vetrina. Un gioco illusionistico è dato da un pannello in cristallo fumè trasparente su cui sono applicate delle mensole che sembrano sospese. Appenderie in acciaio spazzolato regolate in modo tale da poter esporre il prodotto sia frontalmente che di taglio. I materiali sono il legno laccato bianco goffrato per la cassa, legno rovere tinto moro anche per l'espositore tra i due pilastri, il tavolo e la seduta. Come in un panottico la visibilità è totale.